Il meglio del Marocco

  • Destinazione: ,
  • Durata: 11 giorni
  • Partenza: 20/09/2019
  • Arrivo: 30/09/2019
  • Prezzo: €1,450

Tour di gruppo a date fisse
Partenza garantita minimo 2 persone
Voli da Milano – Hotel 4 stelle
Trattamento Pensione Completa
Guida locale multilingue (italiano compreso)
Non incluso: tasse, oneri e assicurazione

1° GIORNO: Partenza dall’Italia – Casablanca
Volo per Casablanca. All’arrivo, dopo aver sbrigato le formalità doganali, incontro all’uscita dell’aeroporto con la guida locale e trasferimento in città. Cena e pernottamento in hotel (Moevenpick).

2° GIORNO: Casablanca – Rabat
Dopo la prima colazione, il tour inizia con la visita di Casablanca, capitale economica del Paese: il Palazzo Reale, il quartiere degli Habous, il mercato centrale, la piazza Mohammed V, il quartiere residenziale Anfa – con negozi di lusso e locali alla moda – e la celebre moschea Hassan II inaugurata nel 1993. Pranzo a base di pesce in un ristorantino della “corniche”. Nel pomeriggio partenza per Rabat, capitale amministrativa del Regno e visita della città: il palazzo reale (Mechouar), la Torre Hassan, il Mausoleo Mohamed V (dove è sepolto anche Hassan II), i giardini e la Kasbah degli Ouadayas. Pranzo in ristorante, cena e pernottamento in hotel (Farah Hotel).

3° GIORNO: Rabat – Meknes – Fes
Dopo la prima colazione partenza per Meknes, la Versailles del Marocco, e visita della città. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio partenza per la città santa di Moulay Driss e proseguimento per Fes con sosta e visita, lungo il percorso, delle vestigia romane di Volubilis.  Pranzo in ristorante, cena e pernottamento in hotel (Hotel Zalagh Parc Palace)

4° GIORNO: Fes
Intera giornata dedicata alla visita della più antica città imperiale, capitale spirituale e intellettuale del Marocco. Nell’intrico dei voli della medina, “Fes El Bali”, oltre alle numerose moschee e scuole coraniche, le “madrase”, ferve il lavoro dei laboratori artigianali.
Si visiteranno la fontana di Nejjrine, il mausoleo di Moulay Idriss, la Madrasa Attraine o Bou Anania, la Moschea dell’università Karaoine (dall’esterno), che può contenere circa 20.000 fedeli e l’esterno del Palazzo Reale. Pranzo. Nel pomeriggio visita ai suk, ai conciatori e tintori di pelli e alla zona della città chiamata “Des Jdid”.
Pranzo in ristorante, cena e pernottamento in hotel (Hotel Zalagh Parc Palace)

5° GIORNO: Fes – Marrakech
Dopo la prima colazione partenza per il lungo trasferimento per Marrakech passando per i villaggi berberi di Immouzer, Ifrane e il massiccio del Medio Atlante, in uno spettacolare ambiente naturale con foreste, ruscelli e cascate. Pranzo a Beni Mellal e prosecuzione per Marrakech con arrivo in serata. Pranzo in ristorante, cena e pernottamento in hotel (Atlas Asni)

6° GIORNO: Marrakech
Intera giornata dedicata alla visita di Marrakech, nota anche come la “Perla del sud”. Il tour comprenderà il giardino e il bacino della Menara, una grande area verde con al centro un’enorme vasca per l’irrigazione risalente al periodo almohade, le tombe Saadine, il palazzo Bahia – antica residenza del Visir di Marrakech -, il minareto della Koutoubia e il museo Dar Si Said. Nel pomeriggio visita dei suk e del quartiere degli artigiani e la celebre e vivacissima piazza Djemaa El Fna, animata da incantatori di serpenti, mercanti e artisti di ogni genere. Magico il momento del tramonto quando la piazza si ammanta di ocra. Trasferimento al ristorante “Chez Ali” per una cena tipica accompagnata da performances di gruppi folcloristici provenienti dalle diverse regioni del Marocco e dalla “fantasia” dei cavalieri arabi. Pranzo e pernottamento in hotel, cena in ristorante.

7° GIORNO: Marrakech – Ouarzazate – Zagora
Attraversando i paesaggi lunari dei monti dell’Atlante si giunge alla famosa kasbah di Ait Benhaddou, classificata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, nata come “Ksar” fortificato lungo la via carovaniera che collegava il Sahara a Marrakech. All’interno delle sue mura furono girati diversi celebri film come “Lawrence d’Arabia”, ”Il gioiello del Nilo”, “Il thè nel deserto” o “Il gladiatore”. Dopo pranzo, attraverso la spettacolare valle del fiume Draa, si giunge a Zagora. Pranzo in ristorante, cena e pernottamento in hotel (Hotel Palais Asmaa)

8° GIORNO: Zagora – Nkob – Tazzarine – Erfoud – Merzouga
Dopo la prima colazione partenza per il villaggio di Tamgrout e visita della celebre libreria coranica che conserva manoscritti datati prima del 12° secolo. Partenza per Erfoud attraverso paesaggi che preannunciano l’avvicinarsi al deserto, incontrando una serie di villaggi Berberi. Arrivo a destinazione e imbarco su veicoli fuori strada per un’escursione nel deserto con pernottamento in tende berbere ai piedi delle dune di Erg Chebbi nei pressi dell’oasi di Merzouga. Pranzo in ristorante locale cena e pernottamento in campo tendato.

9° GIORNO: Merzouga – Erfoud – Tinghir – Ouarzazate
Dopo una sveglia di primo mattino e una rapida colazione si rientra a Erfoud dove, ritrovato il bus, si partirà verso Tinghir per la visita dello spettacolare Canyon di Todra. Pranzo di fronte a canyon e prosecuzione per Ouarzazate attraverso la via delle “mille kasbah” passando da El Kela de Mgouna e Skoura.  Pranzo in ristorante, cena e pernottamento in hotel (Hotel Karam Palace)

10° GIORNO: Ouarzazate – Marrakech
Tour orientativo della città di Ouarzazate prima del rientro a Marrakech. Pomeriggio libero per immergersi nelle atmosfere uniche e intriganti della città.  Pranzo in ristorante, cena e pernottamento in hotel (Atlas Asni)

11° GIORNO: Marrakech – Arrivo in Italia
Prima colazione e trasferimento in aeroporto per l’imbarco sul volo di ritorno via Casablanca in Italia.

Indietro
[highlight]Seguici sui Social[/highlight]