Per il ponte del 28 aprile quest'anno abbiamo deciso di visitare la Sicilia Orientale, la parte più Barocca dell'Isola, con uno sguardo ai luoghi di Montalbano, giusto per non farci mancare nulla! Il nostro tour prevedeva la visita di Noto e Siracusa: il Teatro Greco, l'anfiteatro romano, l'Ara si Jerone II e la Via dei Sepolcri
Poi Buscemi, un paesino quasi sconosciuto ai più che ha inaugurato un Museo Itinerante dei Lavori artigianali nelle antiche case del paese, che il Sindaco ci ha mostrato con grande orgoglio! Viene definito  museo etnografico, ed e' assolutamente unico nel suo genere, in quanto non si tratta di una ricostruzione ma nell'aver mantenuto alcune delle vecchie abitazioni al suo uso originale.  Quindi Modica e Ragusa con il suo fulcro Ibla e i loro patrimoni dell'Umanità.

Scicli con il suo centro del barocco ibleo della Val di Noto, Patrimonio dell'Umanità UNESCO.  Punta Secca, set della serie di Montalbano, che ci ha accolto con un sole merviglioso che ha solo aumentato la voglia di estate, di mare e di brioche con il genato!! Quindi  il Castello di Donnafugata la sontuosa e sorvegliatissima residenza del boss Balduccio Sinagra nella fiction televisiva!!
L'ultimo giorno l'abbiamo dedicato a Caltagirone , tappa inusuale ma meritatissima, con le sue ceramiche e la famosa scala. Quindi Piazza Armerina e un pranzo di arrivederci in Agriturismo, per salutare la Sicilia a tavola!

 

Condividi:
Share
Indietro
[highlight]Seguici sui Social[/highlight]